Eventi

Capitolo 2: Pyrénées Buddie Race

2017-04-28T10:55:36+00:00 Categories: Eventi, News, Team Blog|Tags: , , , , , , , |

Carichissimi!!!

Appena conclusosi il secondo appuntamento stagionale del Exo Tour 2017. Questa volta, il nuovo mezzo camperizzato Exo ha macinato chilometri fino a giungere sui Pirenei, dove si è svolta sabato 22 la Buddie Race, primo dei quattro incontri che sancirà il campione europeo del EKEC (European Kayak Extreme Competition).

Più di sessanta atleti si sono sfidati sulle strette rapide del Brousset, località Laruns, proprio tra il confine tra Francia e Spagna. Il livello basso del fiume rendeva la prova ancora più tecnica e perigliosa. Prima una gara a squadre e a seguire 2 manche di qualificazione e una finale, alla quale 5 partecipanti su 10 sfrecciavano veloci su colorate T-Rex nuove.

Ancora una volta, il local matador Eric Deguil ha trionfato e si è portato a casa il primo posto. Nella categoria donne invece è stata Nouria Newman ad imporsi facilmente sulle altre atlete.


La festa finale si è svolta insieme alla squadra di Rugby del posto, che festeggiava il passaggio alla categoria superiore, e tra fiumi di birra e “Soupe de Champagne” si è brindati tutti insieme in un clima di fratellanza e felicità.

La mattina seguente, i resti di coloro svegliatisi più presto si sono recati in Spagna per affrontare i lunghi slides di acqua cristallina del fiume Ara, personalmente tra i più bei fiumi Europei discesi.
Ora si torna rapidamente a casa per riacquistare le forze necessarie a proseguire con determinazione il Tour, che ci porterà settimana prossima sulle alpi francesi all’Outdoor Mix Festival. Ci faremo trovare sicuramente pronti!

Keep on driving!

Jacques Gilardone

 

Calendario Exo Whitewater Tour 2017

2017-04-24T15:35:02+00:00 Categories: Eventi, News, Team Blog|Tags: , , , , , |

Calendario EXO

Exo Whitewater Tour 2017

  Ecco il calendario Exo 2017 del tour europeo con la nostra squadra, il nostro furgone e, naturalmente, i nostri kayak! Ci sposteremo da un evento all’altro, partecipando a gare, per presentervi e farvi testare i nostri kayak! Naturalmente, i nostri riders cercheranno di fare del loro meglio ad ogni gara, mentre il nostro nuovo furgone, pieno di birra e prosecco italiano, contribuirà a mantenere un buon umore. Se avete qualche suggerimento da dare o se si vuol prendere parte al vostro evento contattate  Luca a

team@exokayak.com

In attesa di incontrarvi sul fiume!

Raduno Val di Vara 2017

2017-03-09T15:42:40+00:00 Categories: Eventi, News, Team Blog|Tags: , , , , , |

Raduno Val di Vara 2017

Il 11/12 Marzo raduno F.I.C.T. sul fiume Vara. Il  fiume che scorre tra le colline della provincia di La Spezia e le Cinque Terre. La sua morfologia offre scorci suggestivi dalle gole alle ampie e bellissime anse sopra Brugnato, in un territorio boscoso e ben conservato.

Una bella palestra fluviale con difficoltà che non superano il 2°+, ideale per principianti, per esperti, per principianti che credono di essere esperti e per esperti che credono di essere principianti… l’importante è essere in compagnia!

245km da Imola a Brugnato (autostrada A1 per Milano, poi A15 per La Spezia proseguendo successivamente sulla A12 direzione Genova uscendo a Brugnato).

Per chi vorrà partire sabato mattina il ritrovo è alle 10:00 presso il Centro rafting di Brugnato, idem per chi si vuole aggregare solo domenica mattina.

Visto che il corso del fiume è regolato da una diga si raccomanda la massima puntualità, onde evitare di restare a “secco” senz’acqua.

 

Exo Whitewater Tour 2017

2017-02-23T16:02:23+00:00 Categories: Eventi, News, Team Blog|Tags: , , , , , |

Exo Whitewater Tour 2017

  Dopo giorni di brainstorming e condivisione di idee con persone diverse, abbiamo deciso che è il momento di uscire allo scoperto… Nel 2017 ci accingiamo a fare un tour europeo con la nostra squadra, il nostro furgone e, naturalmente, i nostri kayak! Ci sposteremo da un evento all’altro, partecipando a gare, per presentervi e farvi testare i nostri kayak! Naturalmente, i nostri riders cercheranno di fare del loro meglio ad ogni gara, mentre il nostro nuovo furgone, pieno di birra e prosecco italiano, contribuirà a mantenere un buon umore. Se avete qualche suggerimento da dare o se si vuol prendere parte al vostro evento contattate  Luca a

team@exokayak.com

In attesa di incontrarvi sul fiume!

Può un sogno essere riassunto?

2017-01-18T19:03:21+00:00 Categories: Eventi, News, Non categorizzato, Team, Team Blog, Team Crew|

Eccomi rientrato a casa. Questa volta, non vi scrivo da un computer di un internet caffè di qualche paesino immerso nella cordigliera delle Ande, o sperduto tra le vaste spiagge cilene, che spaziano e riempiono tutto il campo visivo circostante. Bensì dal mio paesino Valsesiano, nel quale sono ormai da due settimane. Faccio ancora molta fatica a riabituarmi all’idea che sia tutto finito, o meglio messo in pausa, e che debba ormai ritornare difficilmente alla mia routine quotidiana dopo aver vissuto un avventura cosi meravigliosa e intensa. Un esperienza che mi ha cambiato nel profondo. Un viaggio che è stato allo stesso tempo geografico ed interiore. Un vissuto che mi ha arricchito e scaldato il cuore.

2016-11-18 15.40.14    2016-12-03 21.00.56

In questo articolo, vorrei cercare, per quanto sia possibile, di riassumere le mie peripezie vissute nell’arco dei due mesi passati in terre cilene, raccontarvi la trasformazione e la creazione del mio personaggio vagante e nomade, e cercare di tramandarvi un pizzico dell’atmosfera e dell’energia che si può sentire sulla pelle viaggiando in quella meravigliosa parte di mondo.

2016-12-09 17.58.06       2016-12-02 10.49.02

1)Un pò di numeri:

Grazie alla buona abitudine finalmente interiorizzata di annotare su un carnet qualche informazione ogni sera, posso in buona fede comunicarvi di aver percorso all’incirca 4000km in poco meno di due mesi. Ho cambiato 2 macchine, passando dalla mia stanca ma meravigliosa Fiat Tempra ad una mostruosa macchina da guerra chiamata Nissan Pick-up, che mi ha permesso di sfrecciare agilmente su tutte le strade sterrate e raggiungere qualsiasi fiume avessi la voglia di remare. Ho dormito una 15ina di volte in un letto, altrettante sbattuto su un divano a casa di sconosciuti presto trasformati in amici, e il resto del tempo in macchina, tenda, per terra a guardare le stelle o sulla spiaggia di un fiume. Ho disceso 20 percorsi su 12 fiumi diversi, passando 47 giorni con il sedere dentro una canoa, che sia stata da fiume, da gioco o da surf. Conosciuto all’incirca un centinaio di persone diverse, remato con una cinquantina, trovato 4 o 5 persone che posso, con il cuore in mano, chiamare fratelli. Ho piazzato la bellezza di 17 canoe in giro per il Cile, tra chi le ha prese o chi ha scelto di prenderle. Mi sono introdotto nel mercato delle barche cileno con facilità e professionalità, riuscendo soprattutto a creare una visione positiva, dinamica e simpatica del brand che mi ha sponsorizzato questa avventura. Soprattutto, ho goduto e vissuto tutti i 61 giorni di viaggio, ricevendo ogni mattina una dose inspiegabile di energia pura che mi accompagnava fino alle ore del crepuscolo, passato la maggior parte delle volte in ottima compagnia, brindando alla vita.

2016-12-21 17.22.192016-12-06 18.15.032016-12-04 17.43.06

2)Il mio personaggio:

Sarò totalmente sincero con voi. Quello che ha reso questo viaggio davvero unico e irripetibile fu la scelta premeditata di giocare il più possibile durante la mia permanenza in Cile. Giocare a tantissimi giochi diversi. Il primo e il più divertente di tutti fu senza dubbio quello di creare un personaggio da viaggio che fosse il più similare possibile alla rappresentazione mentale di un modello che avevo in testa già da un pò: un italiano capellone e spettinato che viaggia da solo con 3 canoe al seguito, sponsorizzato e completamente innamorato della vita, che parla abbastanza lingue da farsi capire in ogni occasione, noncurante dei possibili rischi o pericoli che possono trascendere da una simile avventura, che sceglie la direzione e il colore da far prendere al viaggio la mattina al risveglio, evitando qualsiasi forma di organizzazione pianificata, che decide di lasciarsi totalmente andare e farsi guidare dal caso, dall’istinto, da delle antenne impostate per trasmettere e ricevere solo il meglio delle vibrazioni, e dalla folle successione degli eventi che spesso capita a chi non ha davvero nulla da perdere. Tutto questo con un sacco di obbiettivi da raggiungere, pochi soldi in tasca e un irrefrenabile ottimismo ed entusiasmo scaturito dal fatto di essere dall’altro capo del mondo senza conoscere nessuno, e senza che nessuno ti conosca. Non mi sono mai divertito tanto ragazzi!

2016-12-21 20.34.41 2016-12-22 11.53.37

E questo ricettario di personalità ha creato un soggetto molto particolare che riusciva a guadagnarsi facilmente la fiducia e l’amicizia di tante persone conosciute lungo il proprio cammino, creando relazioni intense, interessanti ed arricchenti, facilitate dalla consapevolezza dell’ esigua temporalità della mia permanenza. Mi sono cucito questo ruolo sulla pelle, inventandomi ogni giorno nuove sfide da vincere, obbiettivi da raggiungere, cercando di vedere il mondo che mi circondava con gli occhi di un bambino, privi di giudizi o paure, solo con la voglia di interagire con il mondo, che sembrava tanto vicino e caloroso da poterlo cingere in un solo abbraccio.

2016-12-03 15.10.41 2016-12-03 15.27.39 2016-12-03 21.01.16

3)Il viaggio è libertà:

Più della canoa, più dell’adrenalina, dell’amore per la natura, è la libertà che scaturisce dal viaggio la vera sostanza che accende la mia linfa vitale più assoluta e profonda. Era da ormai quattro anni, data alla quale associo il mio rientro in Italia, che sentivo il bisogno di vivere un avventura che mi facesse ritrovare me stesso. Vagare con lo sguardo e perdersi in un mare di pensieri. Percorrere chilometri di strada e di riflessioni. Prendersi semplicemente il tempo per capire chi sei. Cosa vuoi. Cosa cerchi. Reindirizzare il cammino della propria vita verso la direzione che hai consapevolmente scelto di scegliere. Reinventarsi. Vivere.

2016-12-07 16.54.42 2016-12-07 17.00.30

Il Cile è un paese che ti aiuta genuinamente a seguire questa filosofia, che mette a tua disposizione gli scenari più belli, i fiumi più divertenti, le strade più particolari, le persone più aperte. Scegliendo di viaggiare con il solo aiuto di bussola e cartina, e di conseguenza perdendo periodicamente il cammino e finendo in posti assolutamente a caso, sono comunque riuscito a mantenere un filo conduttore; che mi ha fatto incontrare le persone più belle; che mi ha regalato i tramonti più colorati; che mi ha fatto battere forte il cuore. Che mi ha permesso di finire fino in Patagonia.

2016-12-13 18.39.04 15039698_1015881791854699_3779856992554108537_o 2016-12-13 18.47.43

La Patagonia ragazzi. L’unico modo per capirla è vederla. Incredibile. Vi racconto solo questa storiella prima di chiudere: imbarco alle 9 di mattina, quattro ragazzi gasati come non mai che si apprestano a scendere sulle impetuose acque del Rio Futaleufù, uno tra i più belli e scenici e famosi e grossi fiumi del Cile. Sette ore in acqua. Molte delle quali a remare sull’acqua piatta e liscia che scorre tra le montagne più imponenti e sacre che abbia avuto la fortuna di vedere. Un vero e propio viaggio nel viaggio, uno scivolamento che segue l’acqua e che arriva nella profonda cavità della tua anima. Un viaggio mistico, che si è concluso nel più spirituale dei modi. Dopo aver affrontato tutte le rapide con successo ed arrivare finalmente alla spiaggetta dello sbarco, si alzano in celo due Condor, animale sacro Mapuche e molto raro da avvistare. Volteando in cerchio e prendendo lentamente quota, si sono lasciati ammirare nella loro maestosità per parecchi minuti prima di scomparire tra le vette patagoniche. E mentre i due animali volavano in celo, lì, nel bel mezzo di quel meraviglioso nulla, l’ho trovata. La grande morale: non avere paura di sognare. Non smettere di sognare. Tutto è alla portata della tua mano, e se ci credi veramente,  la corrente degli eventi ti sorreggerà e trasporterà e aiuterà e fluirà con te. Mantieni quella naturale e primordiale voglia di crederci. E vivili.

2016-12-07 17.03.342016-12-19 09.24.532016-12-23 19.36.08

Vorrei riportare qui una poesia scritta su cartaigenica da un “viaggiatore ignoto” e attaccata sullo specchio di una vecchia casa dove ho passato una notte in Patagonia. Mi sembra il migliore dei modi per chiudere questo capitolo della mia vita:

“Life is whispering in your ear,
Every single moment of every day,
You are just where you need to be.
You are just who you need to be.
You signed up for the most crazy and incredible of adventure,
Life.

Trust The curriculum”

Exo Kayak – Jacques Gilardone

Cile: Una Nuova Avventura

2017-01-18T19:05:23+00:00 Categories: Creative, Eventi, News, Non categorizzato, Team, Team Blog, Team Crew|

L’inizio

Cercare di tirare le somme alla fine della mia prima settimana nell’emisfero Sud è un compito assai arduo. Nonostante non abbia ancora infilato la mia pagaia nelle turbolenti acque Cilene, motivo per il quale lasciai la mia bella casetta sulle Alpi felice come una pasqua, me ne sono capitate davvero di tutti i colori. Vorrei quindi, se avete qualche minuto da dedicarmi, raccontarvi settimanalmente quello che sto vivendo, conoscendo, imparando, cercando di trasmettervi un pochino della mia felicità e qualche informazione su quello che a tutti gli effetti è già diventato il mio paese preferito al mondo.

Prima di tutto, perché sono in Cile? Ovviamente per placare la mia dipendenza da viaggio e la mia ricerca di avventura. Senza dubbio per scendere sui fiumi che da anni infestano i miei sogni più belli. Ma anche e soprattutto per conoscere nuove persone, per aprire contatti lavorativi e commerciali per Exo e riuscire a capire se posso essere di qualche utilità nel riuscire a penetrare il mercato cileno dell’alto corso. Tutto ciò però, vorrei riuscire a realizzarlo a modo mio: senza creare piani, seguendo il mio istinto e valutando giorno per giorno il da farsi, restando sveglio, attivo e con le antenne ben aperte per entrare in connessione il più possibile con questo posto magico. Dimostrando allo stesso tempo a me stesso e a coloro che ancora ne dubitano che il mondo è cambiato, e che per avvicinarsi alla sua essenza, per sentirsi un tutt’uno con esso, bisogna cercare e seguire l’onda del momento vivendo giorno per giorno la vita come se fosse la più grande delle avventure. Già solo avere l’opportunità di provarci è un dono e non ringrazierò mai abbastanza tutti coloro che mi aiutano e coloro che credono in me per l’opportunità che mi stanno dando.

Sull’onda di questa apparente pace interiore auto-inculcatami e un bel pò di spregiudicatezza, arrivai bello tranquillo e palliduccio all’aeroporto di Santiago carico come un mulo, con kayak, pagaia, due borse di attrezzature e uno zainetto con mutande calze magliette appallottolate sapientemente da mia sorella qualche ora prima. Dovevo aspettare da qualche parte in aeroporto il mio contatto, Stefano, che mi avrebbe aiutato a muovere i primi passi in terra Cilena. Non avendo idea di quando potesse arrivare, mi misi in mezzo alla hall centrale con la canoa alzata, suscitando subito parecchio interesse. Mi resi conto subito di essere approdato in un paese nuovo e meraviglioso: non avete idea di quanta gente mi abbia proposto aiuto, ospitalità, cortesia, amicizia. Seguendo il vecchio consiglio di mia mamma di non accettare caramelle dagli sconosciuti, mi limitai a ringraziare gentilmente tutti i miei benefattori  ed a segnare minuziosamente contatti e indirizzi che ben presto riempirono 2 o 3 pagine del mio diario immacolato. Finalmente, dopo qualche ora, arrivò Stefano e cominciò una serie di peripezie che vale la pena raccontarvi. In Cile, se sei cortese, simpatico, gentile e determinato, puoi ottenere pressapoco tutto quello che vuoi. Ci aprimmo la strada dall’aeroporto a Vina del Mar, pressapoco 150km sulla costa da Santiago, a suon di sorrisoni. Caricammo la canoa su 3 autobus e sul tetto di una macchina (con coperta a mò di portapacchi) con una semplicità disarmante, arrivando a casa di un caro amico di Stefano, Santiago, che ci accolse insieme alla sua famiglia in tal grandezza da far passare Cicerone un vero principiante. Ti rendi conto di essere in un posto speciale quando sei lontano da casa ma ti sembra di esserci appena arrivato.

La gentile famigliola Cilena si propone di ospitarci e darci un letto di appoggio fino a quando non saremmo riusciti a trovare un auto adatta ai miei spostamenti verso sud. Sino a quel momento, la gentilezza e il modo di accettarmi come un nuovo membro della loro famiglia mi ha letteralmente scaldato il cuore.

Nonostante ciò decisi comunque di spostarmi qualche sera in un ostello a Vina del Mar per non approfittare troppo della loro amicizia. Nome dell’ostello: Columbia. Esperienza vissuta: Incredibile. Appena fatto il check-in, lasciai lo zaino su una cuccetta verso le sette di sera e andai a bere una birra sulla balconata comune. Incontrai 4 o 5 ragazzi e cominciò la serata. Quando rifeci caso all’ora erano le 11 e il balcone era stracolmo di gente, soprattutto locali che avevano semplicemente scelto l’ostello per iniziare la loro festa. Devo ammettervi che i miei ricordi della serata diventano molto vaghi dalla mezzanotte in avanti ma sono quasi sicuro di essere andato a ballare il reggeaton e altra musica sudamericana in una piccola discoteca sul mare. Di come sono riuscito a tornare in ostello a fine serata, solo e non sapendo da che parte fossi girato, rimane un mistero. Non ho riportato segni o graffi di alcun tipo, quindi tutto ok.

cile-13  cile-05   cile-01

Nel giorno seguente e per parecchi altri a seguire, ho stretto una bellissima amicizia con un gruppo di 5 ragazzi del posto, che mi hanno introdotto dal di dentro alla vera vita cilena, ospitandomi la notte e aiutandomi a trovare tutto quello di cui ho bisogno durante il giorno. Un gruppo di fratelli pronti ad aiutarmi in qualsiasi momento, in nome di una amicizia acerba ma fondata sullo stesso principio di valore della vita: imprevedibile ma meravigliosa.

cile-12

A parte la qualità/quantità del divertimento e della festa Cilena, argomento poco appropriato in questo luogo, le mie giornate si dividano in tre attività principalmente. La prima è basata sulla ricerca di una macchina nei dintorni di Santiago (ricerca che si sta avverando molto più lunga, cara e ardua del previsto) insieme al grande e infermabile Stefano, che ringrazio di cuore per farmi da padre premuroso e da amico sincero.

La seconda è la scoperta delle meraviglie turistiche che mi circondano. Vorrei a questo punto soffermarmi un secondo sulla bellezza e particolarità di Valparaiso. Se per caso avete l’intenzione di viaggiare in Cile, Valpo deve essere assolutamente una delle vostre tappe. La città più colorata, cosmopolita, arroccata e vera che abbia visto negli ultimi anni.

La terza invece, (mi verebbe da dire “purtroppo” ma non vorrei prendere una valangata di insulti) lo sto dedicando a lavorare” in “spiaggia. Eh sì, mi tocca surfare con la bellissima Xw della Exo, la canoa surf pinnata con la quale sfreccio tra i locals e faccio promozione nelle scuole  o ai noleggiatori sulla spiaggia. Vi prego di non odiarmi per questo. Sono persino riuscito a conoscere una delle leggende locali del surf (immancabilmente rasta), che mi ha fatto da cicerone nella comunità (bella grande) di surfisti del posto e che mi ha regalato una delle esperienze più belle ed intense della mia vita. Per i surfisti, mostrare il proprio spot segreto è un atto di grande rispetto e fiducia: il suo spot farebbe impallidire le foto sulle riviste di viaggio che ci fanno tanto sbavare a casa. Spiaggia nascota/palmata/di difficile accesso. Onde perfette, luuuunghe, alte fino a 3 metri, e cristalline. Località di riproduzione di foche e leoni marini che – letteralmente – giocavano a surfare le stesse nostre onde (la prima volta che mi è sbucata affianco la facia paffuta e baffuta di una foca, ho preso un tale spavento che ho dato l’accelerazione più incredibile della mia vita ad una canoa). Cheddire, una di quelle giornate che ti ritorneranno in mente fino a quando resterai in vita.

 cile-11  cile-09

Continuerò con questo duro tenore di vita improvvisante per un paio di mesi. Ora la priorità è la macchina con la quale inizierò definitivamente il mio viaggio alla ricerca dell’acqua bianca.
Vi lascio dunque per un poco, ringraziandovi per il tempo concessomi e augurandovi di non aver paura di rincorrere i vostri sogni. Sono molto più reali di quanto possiate immaginare.

Jacques Gilardone

EVEREST SOURCE TO SEA 2016

2016-11-24T16:50:24+00:00 Categories: Eventi, News, Team Blog|Tags: , , , |

The Project EVEREST SOURCE TO SEA 2016

La prima discesa in kayak completo dal campo base dell’Everest fino all’Oceano. Dal campo base dell’Everest ( 5500m ) fino a Calcutta ( Oceano Indiano) . Da Kathmandu voleremo a Lukla . Da qui , per raggiungere il campo base dell’Everest , faremo trekking per 7 giorni per poi iniziare la discesa. La prima parte , circa 300 km , sarà discesa con creek kayak; i restanti 900 km saranno discesi con kayak da mare. Il 2016 sarà il 30 ° anniversario della prima spedizione in kayak sul fiume Everest . Un grande gruppo inglese di 6 person, guidato da Mike Jones ha tentato di eseguire il Dudh Kosi . Leo Dickinson ha prodotto uno straordinario documentario su questa spedizione . Solo pochi altri canoisti hanno cercato di pagaiare queste sezioni e ad fino ad oggi nessuno ha fatto una discesa completa dalla sorgente al mare !

Sponsor e presenti sul campo non potevamo mancare nemmeno noi di Exo!

Sito Spedizione

everest

 

 

 

The Project EVEREST SOURCE TO SEA 2016

 

First complete kayak descent from Everest Base Camp till the Ocean. From the Everest base camp (5500m) till Calcutta (Indian Ocean). From Kathmandu we will fly to Lukla. From here, to reach the Everest base camp, a 7 days trekking will follow. The first part, about 300 km, will be run with creek kayak; the remaining 900 km will be affronted in a sea kayak. 2016 will be the 30th anniversary of the first kayak expedition on the Everest river. A big English group of 6 people, guided by Mike Jones tried to run the Dudh Kosi. They managed to paddle some of the rapids and Leo Dickinson produced an extraordinary documentary about this expedition. Only few other paddler tried to paddle these sections and until now nobody made a full descent from source to sea!

Sponsors and on the field could not miss even we Exo !

Site

everest

 

 

 

 

 

Green Race 2015: Exo Team vola in USA

2016-09-12T12:07:48+00:00 Categories: Eventi, News, Team Blog|Tags: , , , , |

Team Exo Kayak pronto a muovere!!

Riparte con un condottiero genovese, ma con equipaggio non solo ligure, a parte il mitico Stefano Spigno, parte la conquista “canoistica” dell’America!!! Green Race 2015 stiamo arrivando!!!

Tomaso Dentone, fondatore e designer di Exo Kayak, sarà presente come condottiero di questa spedizione. Si ringrazia Casper Kayaks rivenditore USA, che ha permesso la realizzazione dell’evento.

Il team di conquista è composto dai seguenti atleti:

 

 

Classifiche SesiaKayakMeeting 2015

2016-11-24T16:50:24+00:00 Categories: Eventi, News|Tags: , , , , |

Ancora una volta l’appuntamento con le gare e la festa a Campertogno ci ha reso fieri della grande famiglia canoistica.
Quindi un grazie doveroso va a chi a partecipato alle gare e al raduno, a chi è venuto ad assistere alle gare, e un grande, grandissimo, grazie agli sponsor che hanno collaborato con EXO per la buona riuscita dell’evento.

SKM-cover

Per un resoconto completo vi invitiamo a consultare il nostro team blog dove tra qualche giorno avremo un resoconto di quanto accaduto nei quattro giorni di raduno, ma ora andiamo a pubblicare le classifiche ufficiali delle gare che si sono svolte nella giornata di sabato e domenica.

La gara Sprint, come da tradizione, si è svolta nel tratto di Sesia che attraversa Campertogno e che vede la linea di arrivo a valle della base rafting Eddyline. I primi 10 classificati in questa gara si sono qualificati per la vera novità di quest’anno, ovvero, la gara Extreme sul tratto delle “Stufe” che si trova a valle della famigerata rapida di Mollia.

Una gara spettacolare e dall’alto contenuto tecnico che non ha mancato di mettere in difficoltà i partecipanti, ma che è stata presidiata con efficacia dal servizio safety dell’organizzazione.
La domenica è stato il momento del combattimento testa a testa, ovvero, la BoaterX! Che quest’anno è stata “brandizzata” Santero958, grazie alla cui sponsorship è stato possibile mettere in palio un montepremi di 2000 euro, divisi tra i primi tre classificati della gara Extreme e i primi tre classificati della BoaterX.

Grazie ancora a chi, dai volontari che lo hanno reso possibile ai partecipanti che lo hanno reso meraviglioso, ha voluto trascorrere un weekend di canoa, allegria e festa in compagnia!
…E a chi non ci ha raggiunto questo weekend possiamo solo dire che… l’appuntamento è al 2016, non mancate!!!

Exo e Scorpion Bay

2016-11-24T16:50:24+00:00 Categories: Eventi, News|Tags: , , , |

scorpion_exo_legend

Exo e Scorpion Bay – Una nuova partnership per il 2015 è appena sbocciata: Exo incontra Scorpion Bay!
Un connubio tra aziende che fanno del rispettare e proteggere le proprie origini il punto di partenza per innovare ed essere presenti sul mercato globale con un carattere forte e definito. Disegnato dalla passione che ci anima e che, nella disciplina del kayak, vede rappresentato tutto questo ogni volta che si “scende in acqua”.

Scorpion Bay sarà il fornitore esclusivo dell’abbigliamento per il team EXO che, con passione, determinazione e divertimento, incarna il lifestyle canoistico.

Scorpion Bay e Exo… legendary feeling and epic ride

Sesia Kayak Meeting 2015

2016-11-24T16:50:24+00:00 Categories: Eventi, News|Tags: , , , , , , |

cover_skm2015

Tempo di tornare alle Alpi!! Siete pronti per una nuova sessione di avventura/gara/party nel cuore della val Sesia? Noi sì, infatti, anche quest’anno torna l’evento organizzato da Eddyline con la partecipazione di Exo, in compagnia di Select e Sandiline.
Quest’anno a dare supporto alla nostra organizzazione e a rendere più spumeggiante il nostro BoaterX arriva un nuovo sponsor: Santero 958 …avete già sete vero?

Dal 30/05 al 02/06 – quest’anno abbiamo ben quattro giorni per potervi ospitare a Campertogno (VC), per fare discese e fare festa tutti insieme! Se vi chiedete cosa succederà durante il weekend dell’evento ecco un veloce resoconto:

Raduno canoistico per tutti

Come ogni anno la valSesia si prepara ad accogliere canoisti provenienti da tutta Europa per discese in compagnia su Sesia ed affluenti. “Classe II, Pro, estremo, salsicciaro, (salsicciaro estremo)”…  Non importa quale sia il tuo livello: troverai sicuramente un percorso adatto a te e tanti amici con cui condividere discesa e “dopo discesa”. Inoltre saranno organizzate discese guidate (per informazioni chiedere a Eddyline) e discese di gruppo. Tutti pronti a colorare il fiume con le nostre canoe

Gara open (classe III-IV)

Continua la tradizione della gara sprint e della BoaterX che quest’anno sarà sponsorizzata da Santero 958 a Campertogno. Una gara per tutti aperta a tutti… e, come sempre, la performance più importante è nel nostro epico “terzo tempo” al campo base (e anche per questo un ringraziamento per il supporto andrà a Santero)!

Clinics con Francesco Salvato

Dopo il successo dello scorso anno torna la possibilità di accedere alle lezioni con una autentica autorità della canoa italiana! Lezioni mirate e sessioni di perfezionamento nella “palestra” canoistica più bella d’Italia… la valSesia! Per ulteriori informazioni e prenotazioni contattare Francesco tramite il suo sito: www.freeflowkayak.it e indirizzo Email

Kayak Test e non solo…

Durante tutta la durata dell’evento, con il supporto del nostro negozio online Kayakshop.it, sarà possibile provare il materiale Exo e Select. Avrete la possibilità di testare i kayak e le pagaie sui vari tratti di difficoltà del Sesia e dei suoi affluenti… gratuitamente, basta essere iscritti al Sesia Kayak Meeting!

Festa con video e premi ad estrazione

Ovviamente non può mancare il cuore di ogni raduno, ovvero, la festa con video e musica, ma soprattutto… con la nostra grigliata e una birra fresca che vi attende dopo una giornata in fiume! … e per finire in bellezza una estrazione con in palio premi marcati EXO, Sandiline e Select.

Non temete, il programma completo arriverà molto presto quindi tenete sotto controllo le news del nostro sito e le nostre pagine social.

Exo Corsica 2015

2016-11-24T16:50:25+00:00 Categories: Eventi, News|Tags: , , , , |

Un mese in kayak sull'isola della bellezza

Meet up!

Dal 01 aprile a 03 maggio appuntamento in Corsica per vivere con Exo giorni di canoa, divertimento ed esplorazione della fantastica “isola della bellezza”!

Trovare Exo in Corsica è facile, il nostro campo base sarà presso il Camping Ernella, nella valle del Tavignano a pochi km da Aleria e da Corte.

Distante solo 40min da Bastia (principale porto di arrivo per tutti i traghetti da e per l’Italia) il camping Ernella è collocato strategicamente al centro dell’isola.

Non solo il Tavignano (ww III) scorre accanto al campeggio, ma con brevi trasferimenti è possibile raggiungere alcuni tra i grandi classici canoistici corsi (Vecchio, Orbo, Golo, Restonica, Asco e Travo sono i più vicini). Con difficoltà in grado di soddisfare tutti i canoisti, da coloro che cercano discese più calme e tranquille ai canoisti alla ricerca di percorsi più impegnativi ed emozionanti.

Cosa succederà in questi 10gg di camp?

Test drive e discese guidate

x-cors-11

Avrete la possibilità di provare gratuitamente tutti i kayak Exo per il fiume: le nuove versioni di Xt300 e Xt260, l’incredibile Six e la novità XTC!
Basterà venire al campo base e scegliere il prodotto che più vi interessa per provarlo in fiume… e sicuramente troverete tra i nostri modelli il vostro kayak ideale!

Vi sembra già una cosa fantastica? Beh c’è di più!
Avrete la possibilità di provare anche le pagaie Select per river running, creek e rodeo.

Se vorrete informazioni ulteriori sui prodotti basterà chiedere ai ragazzi del team, che saranno a vostra disposizione per consigli e suggerimenti… su kayak, pagaie, fiumi e mete turistiche!

Clinics con Francesco Salvato

x-cors-12

Per tutti i canoisti che vogliono perfezionare la propria tecnica, con lezioni specifiche e un occhio di riguardo al creek, la Corsica offre infinite possibilità: dai torrenti di piccola portata e alta pendenza ai fiumi ampi con passaggi tecnici…

La natura ha fatto il suo lavoro, il camp Exo vi fornisce tutto il resto!

Non solo imbarcazioni e pagaie, ma soprattutto le “Clinics” specifiche curate da Francesco Salvato, maestro federale di canoa e kayak e massimo esperto di sicurezza fluviale.

Francesco con la scuola FreeFlow (centro test Exo) rappresenta la figura di riferimento nel panorama italiano per la didattica della canoa in acqua mossa. Con numerose pubblicazioni dedicate, 30anni di esperienza e un curriculum unico in Italia è l’insegnante ideale per crescere canoisticamente e per portarvi al livello successivo.

L’attivazione delle clinics è subordinata al raggiungimento di un numero minimo di iscritti, le iscrizioni dovranno pervenire entro e non oltre il 21 aprile. Le lezioni si terranno nel periodo dal 25 aprile al 03 Maggio.

Per tutti i dettagli sui contenuti e l’organizzazione delle lezioni contattate Francesco a questo indirizzo: info@freeflowkayak.it

Serate e feste in compagnia

Dal 06 al 12 Aprile il camping Ernella sarà sede del raduno internazionale organizzato da Kayak Session, una tradizione consolidata di primavera, che vede la partecipazione di canoisti da tutto il mondo. Una bellissima occasione per incontrare vecchie amicizie e crearne di nuove.

Potrete sempre raggiungere i ragazzi del team Exo per una serata in compagnia al campo base.

Tra una grigliata e una bottiglia di ottima birra corsa, potrete trovare il giusto relax dopo una giornata in fiume e pianificare la discesa del giorno seguente.

EXO Kick Off 2015 – Team meeting

2016-09-12T12:13:05+00:00 Categories: Eventi, News|Tags: , , |

Nello scorso weekend presso il quartier generale EXO, nell’ambito del KickOff aziendale 2015, si è tenuto il primo EXO TEAM MEETING: un incontro di formazione e condivisione per tutti gli atleti sponsorizzati e il management dalla nostra azienda.
Questo meeting pensato e voluto dal titolare Tomaso Dentone e dal neo-teamleader Francesco Salvato è stato intenso e ricco di contenuti.

L’apertura dei lavori ha visto, sabato mattina, il saluto da parte del management seguito da una presentazione, a cura di Tomaso Dentone, sullo stato dell’arte del brand EXO e dei progetti di produzione per i prossimi anni.
A seguire è stata organizzata una visita approfondita al reparto produzione per condividere con il team le nozioni tecniche ed i processi produttivi che riguardano la realizzazione dei vari modelli di kayak.

Nel pomeriggio sono stati presentati i progetti di visibilità e comunicazione che saranno sviluppati nel 2015 con uno speech da parte di Francesco Salvato riguardante il ruolo del team nei progetti EXO e delle interazioni tra atleti al suo interno.
Successivamente sono state presentate le linee guida editoriali per i social media riguardanti il brand e il ruolo in queste degli atleti (a cura di Alex Mai).
La giornata è terminata con un fondamentale momento di confronto con il team su potenziali sviluppi di nuovi design e nuovi modelli di kayaks.

Nella serata, fuori dai confini dell’azienda, c’è stato spazio per festeggiare con una cena in compagnia e una sfida etilica, nella quale i ragazzi tedeschi si sono distinti per una scelta poco ortodossa delle combinazioni alcoliche… con tanto di cappuccino di fine pasto!

La seconda giornata (domenica) è stata occupata da due relazioni tecniche: la prima dedicata a fornire elementi comuni per ottimizzare la produzione e la raccolta di materiale foto/video (Alex Mai) e la seconda dedicata alla tecnica canoistica e al miglioramento del gesto atletico (Francesco Salvato).
A seguire un confronto sulle strategie di miglioramento del team e la chiusura lavori da parte di Tomaso Dentone.

In conclusione un incontro interessante ed apprezzato dai partecipanti, un momento fondamentale per rinnovare il senso di appartenenza alla grande famiglia EXO che supporta da anni le loro attività. Nella prospettiva futura di rinforzare sempre più l’immagine del team come elemento chiave della visibilità per il brand nel panorama canoistico nazionale ed internazionale.

Showroom e negozio opening party

2016-11-24T16:50:25+00:00 Categories: Eventi, News|Tags: , , , , |

Innanzitutto grazie! Un grazie a lettere cubitali dedicato a tutti coloro, canoisti e non, che sono stati presenti alla festa di inaugurazione del nostro showroom/negozio a Casarza lo scorso weekend.

party_00

Da oggi c’è un nuovo grande negozio di canoa e kayak in Italia, con una superficie espositiva di oltre 500mq e, caratteristica unica nel suo genere, una piscina al coperto dove provare e valutare direttamente tutti i kayak e le pagaie in vendita. Non solo canoe EXO, ma anche pagaie Select e abbigliamento Sandiline, oltre a tanti accessori per gli sport di pagaia.

party_01

Sabato sera Exo ha avuto l’occasione di accompagnare per mano i visitatori a vedere come nasce una canoa; dalla produzione alla vendita in un solo balzo. Un successo incredibile di pubblico che ha visto la nostra azienda popolata da un esercito di canoisti.

party_02

Siamo felici di aver aperto le porte della nostra azienda a tutti voi e, con la speranza di rivedervi al più presto, vi ricordiamo che siamo sempre disponibili fisicamente nella nostra sede a Casarza Ligure e online su questo sito (exokayak.com) e sullo shop online kayakshop.it

Grazie ancora a tutti!

Exo Open Day

2016-11-24T16:50:25+00:00 Categories: Eventi, News|Tags: , , |

Dopo mesi di lavoro è giunto finalmente il momento di festeggiare l’apertura del nuovo Showroom di EXO Kayaks, uno spazio dove poter visionare, provare e acquistare tutti i prodotti EXO e non solo.

Nel cuore della riviera Ligure, accanto all’area produzione dove i nostri kayak vengono realizzati, sarà inaugurato uno shop unico nel suo genere: 500mq di esposizione in cui trovare i migliori prodotti dei migliori brand per la pratica degli sport di pagaia. Uno spazio completato da una piscina indoor dedicata ai test ed agli eventi che verranno organizzati periodicamente: dalle lezioni di canoa ai contest a fantastici party.

WIP - work in progress

WIP – work in progress

Quindi quale migliore occasione della grande festa della canoa, rappresentata dal raduno autunnale sul Vara, per rilanciare e raddoppiare la festa?
Sabato 1 Novembre ci sarà una grande inaugurazione aperta a tutti gli amici canoisti e non solo. Ci sarà la possibilità per tutti di accedere all’area produzione e scoprire come nasce una canoa, sarà possibile assistere a tutte le fasi del processo produttivo e chiedere informazioni al personale dell’azienda che vi accompagnerà nella visita!

Produzione

Durante tutta la serata, la presenza dei ragazzi del team sarà costante. Saranno a disposizione di tutti i canoisti che vorranno chiedere informazioni dettagliate sui prodotti EXO Kayaks. Quindi non siate timidi! Venite a trovarci e chiedete, chiedete e chiedete… potreste scoprire cose inaspettate!

Ecco il programma della serata:
17,00 – 22,00 ACCOGLIENZA E ACCESSO LIBERO
18,00 – 21,00 VISITA ALLA FABBRICA: come nasce una Canoa
20,30 apertura HOSPITALITY fino alle 22,00 somministrazione di piatti caldi e freddi + distribuzione bevande.
22,00 PRESENTAZIONE SHOW ROOM
– PRESENTAZIONE SHOP ON LINE / e COMMERCE
– PRESENTAZIONE TEAM
– SCUOLA PER BAMBINI
– PRESENTAZIONE E VARO INAUGURALE XTCreek

–> TORTE E SPUMANTE

A seguire Dj Set fino a notte fonda!!!

Vi aspettiamo NON mancate!!!

Sesia Kayak Meeting 2014

2016-11-24T16:50:25+00:00 Categories: Eventi, News|Tags: , , , , |

skm-1 Tempo di tornare alle Alpi!! Dopo un inverno che ci ha lasciato un’ottima eredità di neve, che non aspetta altro se non di sciogliersi (le temperature iniziano a salire), siamo pronti a dare nuovamente vita all’evento più atteso della stagione Alpina. Il Sesia Kayak Meeting arriva a questa nuova edizione con tante novità e tante felici riconferme… E noi, come sempre, non possiamo mancare… Anche quest’anno torna l’evento organizzato da Eddyline con la partecipazione di Exo, in compagnia di Select e Sandiline. Dal 31/05 al 02/06 – quest’anno abbiamo ben tre giorni per potervi ospitare a Campertogno (VC), per fare discese e fare festa tutti insieme! Se vi chiedete cosa succederà durante il weekend dell’evento ecco un veloce resoconto:

Raduno canoistico per tutti

Come ogni anno la valSesia si prepara ad accogliere canoisti provenienti da tutta Europa per discese in compagnia su Sesia ed affluenti. “Classe II, Pro, estremo, salsicciaro, (salsicciaro estremo)”…  Non importa quale sia il tuo livello: troverai sicuramente un percorso adatto a te e tanti amici con cui condividere discesa e “dopo discesa”. Inoltre saranno organizzate discese guidate (per informazioni chiedere a Eddyline) e discese di gruppo. Tutti pronti a colorare il fiume con le nostre canoe

Gara open (classe III-IV)

Continua la tradizione della gara sprint e della BoaterX a Campertogno. Nella giornata di Sabato 31/05 si terranno le iscrizioni e le gare. Il tratto gara della BoaterX sarà lungo la “rapida del sindaco”, ovvero, la rapida che attraversa Campertogno. Tutto il percorso gara sarà quindi facilmente visibile dalla strada. In funzione del livello dell’acqua si deciderà se concentrare la gara sprint sullo stesso tratto di gara della BoaterX oppure, compatibilmente con l’apertura del guado a monte dell’abitato, se estendere la gara con partenza alla base delle stufe. L’arrivo sarà in ogni caso in paese a Campertogno. Le informazioni definitive sul tratto di gara verranno fornite nella prossima settimana. Una gara per tutti aperta a tutti… e, come sempre, la performance più importante è nel nostro epico “terzo tempo” al campo base!

Clinics con Francesco Salvato

Una novità per quest’anno: la possibilità di accedere alle lezioni con una autentica autorità della canoa italiana! Lezioni mirate e sessioni di perfezionamento nella “palestra” canoistica più bella d’Italia… la valSesia! Per ulteriori informazioni e prenotazioni contattare Francesco tramite il suo sito: www.freeflowkayak.it e indirizzo Email

Kayak Test e non solo…

Durante tutta la durata dell’evento, con il supporto del nostro negozio online Kayakshop.it, sarà possibile provare il materiale Exo e Select. Avrete la possibilità di testare i kayak e le pagaie sui vari tratti di difficoltà del Sesia e dei suoi affluenti… gratuitamente, basta essere iscritti al Sesia Kayak Meeting!

Festa con video e premi ad estrazione

Ovviamente non può mancare il cuore di ogni raduno, ovvero, la festa con video e musica, ma soprattutto… con la nostra grigliata e una birra fresca che vi attende dopo una giornata in fiume! … e per finire in bellezza una estrazione con in palio premi marcati EXO, Sandiline e Select.

Ecco i dettagli, orari e costi di iscrizione all’evento:

GARE

  • 13:30 BRIEFING
  • 14:00 INIZIO GARA LUNGA: STUFE/PONTE IN PIETRA CAMPERTOGNO
  • 15:00 TERMINE GARA LUNGA
  • 15:30 INIZIO GARA A SQUADRE (RAMPA/PONTE IN PIETRA)
  • 16:30 FINE GARA A SQUADRA
  • 17:00 INIZIO BOATER CROSS
  • 18:00 TERMINE BOATER CROSS

 

APERTURA CUCINA:
SABATO: 20:00 – 22:00
DOMENICA: 13:00 – 16:00 / 20:00 – 22:00
LUNEDI’: 13:00 – 16:00

 

APERTURA SEGRETERIA:
SABATO: 9:00 A CHIUSURA CUCINA
DOMENICA: 9:00 A CHIUSURA CUCINA
LUNEDI’: 9:00 – 15:00

 

PROIEZIONE FILM: SABATO 21:30 (*)
ESTRAZIONE LOTTERIA: LUNEDI’ ORE 15:00

DISCESE GUIDATE: ISCRIZIONE IL GIORNO PRIMA ALLE DISCESE PROGRAMMATE
LEZIONI: COME PER LE DISCESE GUIDATE

ISCRIZIONE RADUNO: € 20,00
ISCRIZIONE RADUNO + GARE: € 25,00
CAUZIONE PETTORALE: € 20,00

ISCRIZIONE RADUNO E ISCRIZIONE RADUNO + GARE:
PACCO GARA: MAGLIETTA + 1 PASTO COMPLETO (BIRRA + PASTA + SALSICCIA + CONTORNO)

PREZZI CUCINA:

  • BIRRA: € 2,00
  • ACQUA: € 1,00
  • PASTA: € 3,00
  • SALSICCIA + CONTORNO: € 3,00
  • MENU’ COMPLETO (BIRRA + PASTA + SALSICCIA E CONTORNO) € 6,00
  • PASTO PER I NON ISCRITTI AL RADUNO: € 10,00

ValSesia Kayak Meeting 2014

2017-02-16T15:52:54+00:00 Categories: Eventi, News|

Torna l’evento più caldo delle Alpi italiane! Tutti pronti, ancora una volta, per festeggiare lo scioglimento della neve e l’inizio della stagione alpina con un raduno, una gara tra amici e una grande festa a Campertogno.

Dal 31 Maggio al 02 Giugno avrà luogo il ValSesia Kayak Meeting organizzato da Eddyline, con la partecipazione di EXO come main sponsor, insieme a Select e Sandiline. Durante i tre giorni dell’evento sarà possibile provare tutti i kayak Exo e le pagaie Select, con il supporto e le indicazioni del nostro team.

Cosa succede nei tre giorni di raduno

[oneThird]

  • 31/05
    • iscrizione
    • pranzo
    • 14.30 gara Campertogno
    • 17.00 BoaterX
    • cena + premiazione + filmati

 

  • 01/06
    • dalle 11.00 discese guidate
    • pranzo
    • cena + estrazione

 

  • 02/06
    • – dalle 11.00 discese guidate
    • pranzo

Iscrizione 15 euro – buono per un pasto – sacco gara – maglietta – possibilità di accedere alle clinics – possibilità discese guidate su sesia e affluenti Iscrizione Gare 20 Euro Cauzione pettorine 20 Euro Biglietto riffa: 5 euro 1 – creek 1 – SOT 1 – Pagaia 1 – Giacca acqua 5 – 10 Buono 30% sconto su Kayakshop.it estrazione domenica sera —————————————————————— —————————————————————— -> “cena” -> 1 primo + salamella + pane + birra \\ – Acqua = 1 euro – Birra = 2 euro – Piatto singolo = 3 euro – Pasto completo = 6 euro //

Exo Camp Corsica 2014

2017-02-16T15:51:09+00:00 Categories: Eventi, News|Tags: , , , , |

back_toTheIsland_exo

Meet up!

Dal 21 aprile a 01 maggio appuntamento in Corsica per vivere con Exo dieci giorni di canoa, divertimento ed esplorazione della fantastica “isola della bellezza”!

Trovare Exo in Corsica è facile, il nostro campo base sarà presso il Camping Ernella, nella valle del Tavignano a pochi km da Aleria e da Corte.

Distante solo 40min da Bastia (principale porto di arrivo per tutti i traghetti da e per l’Italia) il camping Ernella è collocato strategicamente al centro dell’isola.

Non solo il Tavignano (ww III) scorre accanto al campeggio, ma con brevi trasferimenti è possibile raggiungere alcuni tra i grandi classici canoistici corsi (Vecchio, Orbo, Golo, Restonica, Asco e Travo sono i più vicini). Con difficoltà in grado di soddisfare tutti i canoisti, da coloro che cercano discese più calme e tranquille ai canoisti alla ricerca di percorsi più impegnativi ed emozionanti.

Cosa succederà in questi 10gg di camp?

Test drive e discese guidate

x-cors-11

Avrete la possibilità di provare gratuitamente tutti i kayak Exo per il fiume, inclusa l’ultima nata Six!
Basterà venire al campo base e scegliere il prodotto che più vi interessa per provarlo in fiume… e sicuramente troverete tra i nostri modelli il vostro kayak ideale!

Vi sembra già una cosa fantastica? Beh c’è di più!
Avrete la possibilità di provare anche le pagaie Select per river running, creek e rodeo.

Se vorrete informazioni ulteriori sui prodotti basterà chiedere ai ragazzi del team, che saranno a vostra disposizione per consigli e suggerimenti… su kayak, pagaie, fiumi e mete turistiche!

Clinics con Francesco Salvato

x-cors-12

Per tutti i canoisti che vogliono perfezionare la propria tecnica, con lezioni specifiche e un occhio di riguardo al creek, la Corsica offre infinite possibilità: dai torrenti di piccola portata e alta pendenza ai fiumi ampi con passaggi tecnici…

La natura ha fatto il suo lavoro, il camp Exo vi fornisce tutto il resto!

Non solo imbarcazioni e pagaie, ma soprattutto le “Clinics” specifiche curate da Francesco Salvato, maestro federale di canoa e kayak e massimo esperto di sicurezza fluviale.

Francesco con la scuola FreeFlow (centro test Exo) rappresenta la figura di riferimento nel panorama italiano per la didattica della canoa in acqua mossa. Con numerose pubblicazioni dedicate, 30anni di esperienza e un curriculum unico in Italia è l’insegnante ideale per crescere canoisticamente e per portarvi al livello successivo.

L’attivazione delle clinics è subordinata al raggiungimento di un numero minimo di iscritti, le iscrizioni dovranno pervenire entro e non oltre il 10 aprile.

Per tutti i dettagli sui contenuti e l’organizzazione delle lezioni contattate Francesco a questo indirizzo: info@freeflowkayak.it

Serate e feste in compagnia

Dal 21 al 27 Aprile il camping Ernella sarà sede del raduno internazionale organizzato da Kayak Session, una tradizione consolidata di primavera, che vede la partecipazione di canoisti da tutto il mondo. Una bellissima occasione per incontrare vecchie amicizie e crearne di nuove.

Potrete sempre raggiungere i ragazzi del team Exo Pro(Loco) per una serata in compagnia al campo base.

Tra una grigliata e una bottiglia di ottima birra corsa, potrete trovare il giusto relax dopo una giornata in fiume e pianificare la discesa del giorno seguente.

Auguri da Exo!

2016-11-24T16:50:25+00:00 Categories: Eventi, News|Tags: , , , |


Buone Feste da tutto il team di sviluppo, lavoro e comunicazione di Exo! Con l’augurio di un sereno Natale e di un fantastico (e canoistico) anno nuovo!
Buone linee e buone onde da EXO Kayaks!

Season greetings from our development, paddling and communication team! We wish you a Merry Christmas and an happy new kayaking year!
Good lines and good waves from EXO Kayaks!

Exo – Paddle Surf Festival 2013

2017-02-16T15:52:09+00:00 Categories: Eventi, News|Tags: , , , , , |

[six_columns]Con l’estate alle spalle arriva la stagione delle onde e delle mareggiate… Finalmente il mare ritorna a nostra disposizione per vivere emozionanti giornate in compagnia di tutti gli amici di pagaia e non.

Il waiting period è iniziato e nel primo weekend con condizioni di onda ottimale avrà luogo il Paddle Surf Festival 2013, organizzato da Exo e Blackwave, nella sempre accogliente spiaggia di Recco.
Vi aspettiamo numerosi, armati di kayaksurf, waveski, SUP o surf… Nel corso dell’evento si svolgerà la gara valida per il titolo di campione italiano di Kayaksurf e alcune gare parallele dedicate a waveski e SUP.
Sarà possibile provare gli ultimi modelli di kayak Exo e, ovviamente, chiudere alla grande la giornata di gara con una super festa in compagnia.
Controllate lo stato del “semaforo” di gara sul sito Blackwave per sapere quando verrà convocata ufficialmente la competizione, sempre sul sito Blackwave ulteriori informazioni sull’evento.[/six_columns]

[four_columns][/four_columns]

Raggiungici al Paddle Expo 2013

2016-11-24T16:50:25+00:00 Categories: Eventi, News|Tags: , , , , , |

La prossima settimana Exo esporrà i suoi prodotti alla principale fiera europea nel settore degli sport di pagaia: il Paddle Expo.
Potrete trovarci e unirvi a noi per scoprire di persona le ultime novità Exo al padiglione 7A, stand P14.
Come da tradizione martedì sera grande festa in casa Exo con super aperitivo musica e una buona pasta al pesto in compagnia!
Non mancate!!!

Exo rivenditore ufficiale Select per l’Italia

2016-11-24T16:50:25+00:00 Categories: Eventi, News|Tags: , , , , , , , , |

Exo diventa rivenditore ufficiale per l’Italia delle pagaie Select . La casa francese produce oltre 20 diversi modelli di pagaie con le più ampie destinazioni d’uso. Dal kayak da mare al creek, dalla canadese al sup e alle gare di discesa/velocità. Volete saperne di più e conoscere i dettagli dei modelli disponibili? Visitate il sito www.select-kayaks.com

Boat Test Soca rinviato

2016-11-24T16:50:25+00:00 Categories: Eventi, News|Tags: , , , , , |

[six_columns]La due giorni di test dei prodotti Exo, prevista per questo fine settimana nella valle del Soca in Slovenia, è purtroppo rimandata a data da destinarsi.
Alcuni ritardi di produzione del nostro ultimo kayak da creek non ci permettono di essere pronti e operativi come avevamo programmato.
Ma niente paura, le giornate di prova e di test dei nostri kayak non si fermano e già questo weekend saremo presenti, con le nostre Xt e Xg, al raduno delle valli olimpiche organizzato da Freeflow nuovo centro test Exo.
Quindi l’appuntamento per questo fine settimana è a Villar Perosa (presso laghetto “Iceberg”) in provincia di Torino, dove i torrenti Chisone e Germanasca vi aspettano.[/six_columns]
[four_columns][/four_columns]

ValSesia Kayak Meeting 2013 – 1 e 2 Giugno

2016-11-24T16:50:25+00:00 Categories: Eventi, News|Tags: , , , , , , |

Il tempo dei grandi raduni in Italia è tornato e, con la grande quantità di neve che ancora aspetta sulle nostre Alpi, sarà una stagione esplosiva quella che ci aspetta.
Torna come da tradizione il ValSesia Kayak Meeting by Exo, parte del Tour 2013, organizzato in collaborazione con Eddyline

Che cos’è il VKM?

Due giorni in compagnia con la formula raduno/multigara, ecco cosa succederà:

  • discese guidate e di gruppo
  • gara open in Campertogno
  • BoaterX
  • Cena, video e party + litrate di birra
  • gara di Extreme slalom sul Sorba a Rassa
  • premiazioni finali

Chi si può iscrivere?

Chiunque!!! Questa è la festa della canoa e del kayak fluviale, non importa che tu sia un atleta o meno, qui siamo tutti semplicemente canoisti! Anche chi non pagaia e semplicemente vorrà condividere con noi un paio di giorni in allegria, partecipando alla festa.

Come sarà organizzata la gara?

Con la solita formula aperta, la prima gara del sabato sarà per tutti gli iscritti, i primi 20 classificati potranno partecipare alla BoaterX e all’Extreme Slalom il giorno seguente.

Discese guidate? Dove, come?

Per chi non ha un animo competitivo e vorrà semplicemente fare una discesa in compagnia, il sabato mattina sarà organizzata una discesa guidata del tratto basso del Sesia. Partendo da sotto Balmuccia per sbarcare a Valmaggia, un tratto particolarmente indicato anche a principianti e a coloro che vogliono fare una pagaiata rilassante. Inoltre sarà possibile provare i kayak Exo che saranno disponibili per test e discese.

Kayak Test?

Esatto! Sarà possibile provare i prodotti Exo dedicati al fiume: le Xt nei due differenti volumi 260 e 300, la nuova playboat Xg e la nuovissima creek boat by Exo… controllate le ultime notizie per saperne di più! Per provare le canoe dovrete semplicemente presentarvi allo stand Exo a Campertogno e lasciare un documento di identità che vi verrà riconsegnato alla restituzione della canoa, facile!

Party?

Certo che sì! Il sabato sera cena nell’area del campo sportivo di Campertogno, con proiezione di video di canoa seguita da musica e festa… il tutto innaffiato abbondantemente da litri e litri di birra!!!

ValSesia Kayak Meeting 2012 from rockandrivers on Vimeo.

Boat Test di primavera

2016-11-24T16:50:25+00:00 Categories: Eventi, News|Tags: , , , , , |

[six_columns]Ciao a tutti la stagione fredda sta per abbandonarci e le rapide iniziano a chiamare… i fiumi vi aspettano, ma vi aspettano anche tante occasioni per provare tutti i kayak Exo!

Volete provare le nostre playboat Xg o le nostre performanti Xt, vi chiedete quale modello sia più indicato per voi, avete dubbi su come perfezionare l’assetto e volete il parere di un esperto?
Ecco dove e quando potrete trovare kayak e risposte a tutte le vostre domande:

12-13 Aprile :: XXL Paddelfest
Leipzig – Germania
20-21 Aprile :: Raduno “Cagnacci Bagnati”
Sesta Godano – Italia
18-19 Maggio :: Soca/Isonzo
Trnovo ob Soci – Slovenia
[/six_columns]
[four_columns][/four_columns]

Exo Tour 2013

2016-11-24T16:50:25+00:00 Categories: Eventi, News|

Ricomincia l’avventura!
Anche quest’anno riparte la tradizione dell’Exo Tour! Tre eventi in giro per l’Italia, tante gare, feste e discese in compagnia!

La prima data del tour 2013 è il Marmore Falls Kayakrace, a Terni, ai piedi di una delle più famose cascate in Europa. La seconda tappa sarà invece in ValSesia nei giorni 1 e 2 giugno con il meeting più importante della stagione nel paradiso italiano della canoa fluviale. A chiusura, la terza data da segnare sul calendario è quella dell’8 giugno, quando tutto il circus del kayak italico (e non solo) si sposterà a Merano per il King of the Alps!

Diverse le novità per l’anno in corso, tra queste la più importante è quella che vede il tour diventare un campionato. Da quest’anno infatti sperimenteremo una formula che metterà i partecipanti in competizione non solo su una singola gara, ma anche su tutte le gare presenti nel circuito.

Come funziona?
Molto semplice, ogni gara fornisce un’occasione per ogni partecipante di guadagnare punti. Ad esempio a Marmore si terranno due gare (gara open e extreme), tutte e due le gare faranno guadagnare punti ai fini del trofeo finale del tour. La premiazione avverrà l’8 giugno a Merano.

Cosa si vince?
Il montepremi di questa edizione sarà di 1800 euro e sarà così suddiviso:
Premi uomini
1° classificato – 500 euro
2° classificato – 400 euro
3° classificato – 300 euro

Premi donne
1° classificata – 300 euro
2° classificata – 200 euro
3° classificata – 100 euro

Come viene attribuito il punteggio?
La posizione in classifica generale per ogni gara è collegata ad un punteggio. Tutti i partecipanti ad una gara guadagnano un punto, i primi 8 classificati per ogni singola gara ottengono più punti secondo questo schema:
1° classificato – 20 punti
2° classificato – 16 punti
3° classificato – 13 punti
4° classificato – 10 punti
5° classificato – 8 punti
6° classificato – 6 punti
7° classificato – 4 punti
8° classificato – 2 punti

Come si compone la classifica finale?
La classifica finale è la somma ti tutte le singole prestazioni, dalla somma viene scartata la peggior prestazione eseguita. In caso di parimerito verrà privilegiato chi ha partecipato al maggior numero di gare, in caso di ulteriore parimerito varranno i migliori piazzamenti ottenuti.

Ma allora non ci sono le tradizionali classifiche??
Tutto resta come sempre, ogni gara vedrà classifiche e premiazioni per le singole categorie di età!

E come sempre ci sarà la possibilità durante tutte le date del tour di provare le imbarcazioni EXO, anche le ultime nate come la canoa da freestyle XG e la nuova canoa da creek EXO che presto riveleremo al pubblico!

Quindi non potete mancare! Come sempre è l’occasione per incontrare amici da tutta Italia e dall’estero, per pagaiare in compagnia e festeggiare, perchè, come sempre all’EXO tour, la festa finale non manca mai!!!

A presto, in fiume!!!

Exo/Blackwave contest gara confermata!

2016-11-24T16:50:25+00:00 Categories: Eventi, News|

Exo BlackWave kayaksurf contest Tutto pronto per la Exo/Blackwave contest 2012! Nel primo weekend del waiting period pare si stiano preparando le condizioni per poter svolgere la gara in condizioni ottimali. Quindi semaforo verde signori!!! Tutti pronti a partire!
Ricordiamo che la gara si svolgerà a Recco e che tutti i dettagli dell’evento e i download di regolamento e mappa dello spot sono disponibili a questo indirizzo:Exo Blackwave kayaksurf contest

[green_button href=”mailto:stefano@blackwave.it”] Sabato 3 e Domenica 4 Novembre – gara confermata [/green_button]

Confermato per il primo classificato nella categoria “kayaksurf” un premio di 200euro da parte del main sponsor Exo!

Per gli interessati che non si sono ancora iscritti alla gara ricordiamo che è possibile farlo via mail tramite il pulsante qui sotto.

[feature href=”mailto:stefano@blackwave.it” buttontext=”iscriviti”] Sei pronto alla gara? Invia la mail [/feature]

Il briefing si terrà la mattina di Sabato 3 Novembre alle ore 09.00, sarà ancora possibile in quella occasione iscriversi direttamente presso la direzione gara.

Ricordiamo che oltre alle categorie kayaksurf e waveski sarà presente anche la categoria freestyle! Durante tutta la manifestazione sarà possibile utilizzare il nuovo kayaksurf Xw1 e il nuovo kayak freestyle XG di EXO!

Le gare si svolgeranno nella giornata di Sabato con la possibilità di slittare a Domenica in funzione delle condizioni meteo marine, per garantire sicurezza e completa esecuzione delle batterie previste.

Sarà possibile dormire presso la palestra dell’associazione premunendosi di sacco a pelo e materassino oppure presso l’albergo convenzionato “da Vittorio”:

  • 30 per persona in camera tripla
  • 35 euro per persona in camera doppia
  • 50 euro in doppia uso singolo

Tutte con 1° colazione compresa nel prezzo.
Sconto del 10% sul menu alla carta per pranzo o cena. (anche menu degustazione promozionali a 22 euro o 25 euro).

Sarà possibile cenare per la data della gara presso il pub “Il Fondo” e i bagni convenzionati: antipasto, primo e bibita a soli 10euro.Exo BlackWave kayaksurf contest Tutto pronto per la Exo/Blackwave contest 2012! Nel primo weekend del waiting period pare si stiano preparando le condizioni per poter svolgere la gara in condizioni ottimali. Quindi semaforo verde signori!!! Tutti pronti a partire!
Ricordiamo che la gara si svolgerà a Recco e che tutti i dettagli dell’evento e i download di regolamento e mappa dello spot sono disponibili a questo Exo Blackwave kayaksurf contest

[green_button href=”mailto:stefano@blackwave.it”] Sabato 3 e Domenica 4 Novembre – gara confermata [/green_button]

Confermato per il primo classificato nella categoria “kayaksurf” un premio di 200euro da parte del main sponsor Exo!

Per gli interessati che non si sono ancora iscritti alla gara ricordiamo che è possibile farlo via mail tramite il pulsante qui sotto.

[feature href=”mailto:stefano@blackwave.it” buttontext=”iscriviti”] Sei pronto alla gara? Invia la mail [/feature]

Il briefing si terrà la mattina di Sabato 3 Novembre alle ore 09.00, sarà ancora possibile in quella occasione iscriversi direttamente presso la direzione gara.

Le gare si svolgeranno nella giornata di Sabato con la possibilità di slittare a Domenica in funzione delle condizioni meteo marine, per garantire sicurezza e completa esecuzione delle batterie previste.

Sarà possibile dormire presso la palestra dell’associazione premunendosi di sacco a pelo e materassino oppure presso uno degli alberghi convenzionati. Sarà possibile cenare per la data della gara presso il pub “Il Fondo” e i bagni convenzionati: antipasto, primo e bibita a soli 10euro.

L’elenco di alberghi e ristoranti convenzionati verrà pubblicato quanto prima e confermato Sabato mattina in sede di briefing.

Exo Blackwave kayaksurf contest

2016-11-24T16:50:26+00:00 Categories: Eventi, News|

Exo BlackWave kayaksurf contest

Exo e l’associazione sportiva Blackwave presentano la prima gara valida per il titolo italiano di Kayaksurf e Waveski che si svolgerà in terra ligure nello spot di Recco (GE), saranno ammesse alla competizione sia barche in fibra sia in polietilene.
L’evento avrà la durata di un singolo giorno e si svolgerà su chiamata, ovvero attenendosi alle regola del semaforo:

  • una settimana prima della gara —> semaforo giallo, possibilità della data
  • tre giorni prima della gara —> semaforo verde, conferma della data
  • semaforo rosso, gara rimandata alla prossima data

Sarà responsabilità di ogni singolo iscritto alla manifestazione controllare lo stato di chiamata che verrà costantemente aggiornato e pubblicato su questa pagina. Regolamento di gara e planimetria dello spot sono disponibili per il Download in PDF

[feature href=”https://exokayak.com/wp-content/uploads/2012/10/BW-contest-2012-regolamento.pdf” buttontext=”download”] Scarica regolamento e planimetria [/feature]

Date possibili

[green_button href=”#”] Possibile[/green_button] 3 NOVEMBRE 2012
[green_button href=”#”] Possibile[/green_button] 4 NOVEMBRE 2012

[yellow_button href=”#”] Possibile[/yellow_button] 10 NOVEMBRE 2012
[yellow_button href=”#”] Possibile[/yellow_button] 11 NOVEMBRE 2012

[yellow_button href=”#”] Possibile[/yellow_button] 17 NOVEMBRE 2012
[yellow_button href=”#”] Possibile[/yellow_button] 18 NOVEMBRE 2012

[yellow_button href=”#”] Possibile[/yellow_button] 24 NOVEMBRE 2012
[yellow_button href=”#”] Possibile[/yellow_button] 25 NOVEMBRE 2012

[yellow_button href=”#”] Possibile[/yellow_button] 1 DICEMBRE 2012
[yellow_button href=”#”] Possibile[/yellow_button] 2 DICEMBRE 2012

[yellow_button href=”#”] Possibile[/yellow_button] 8 DICEMBRE 2012
[yellow_button href=”#”] Possibile[/yellow_button] 9 DICEMBRE 2012

[yellow_button href=”#”] Possibile[/yellow_button] 15 DICEMBRE 2012
[yellow_button href=”#”] Possibile[/yellow_button] 16 DICEMBRE 2012

Il contest prevede 24 partecipanti per il Kayaksurf e 16 per il Waveski.

IMPORTANTE: visto il numero chiuso della gara, ci sarà un criterio di scelta per l’ammissione, ed è il seguente:
Kayaksurf:hanno la precedenza in questo ordine:

  1. kayaksurf
  2. kayak da rodeo
  3. altri tipi di kayak

Su kayak della stessa tipologia prevale quello iscritto prima in ordine cronologico.

[supertagline] Durante l’evento saranno disponibili i nuovi kayaksurf Xw1 di Exo per la prova e l’uso in gara [/supertagline]

Modalità di iscrizione

Gli interessati devono mandare una email (stefano@blackwave.it) di richiesta di iscrizione indicando il tipo di kayak con cui vogliono partecipare, il 29 ottobre uscirà sulla pagina FB Exo e sul sito exokayak.com la graduatoria con i primi 24/16, costo QUOTA di 15 euro, da pagare in loco il giorno della gara. Se non dovessero esser confermate alcune delle prime 24 richieste si andrà a scalare nell’elenco fino a colmare tutti e 24/16 i posti. E’ consigliato ai non confermati di partecipare comunque al contest perché potranno essere ripescati in caso di disdette improvvise o ritardi.

[feature href=”mailto:stefano@blackwave.it” buttontext=”iscriviti”] Sei pronto alla gara? Invia la mail [/feature]

N.B. La scelta di unire le varie categorie di kayak surf (HP E IC)è stata presa per un motivo di tempo e numeri; nelle prossime edizioni, nella speranza di un aumento del movimento kayaksurf e waveski in Italia,  si divideranno le categorie.

Orari e modalità di gara: 
ore 8.00 Briefing per tutti.
Kayaksurf e Waveski:Ogni griglia è composta da 4 atleti e ne passano 2, i terzi ripescati  e i 2 migliori quarti ripescati

Dopo la premiazione sarà organizzata una cena a Recco presso il pub il Fondo!!
L’evento verrà documentato su vari giornali e reti televisive regionali, nazionali ed internazionali.Exo BlackWave kayaksurf contest

Exo e l’associazione sportiva Blackwave presentano la prima gara valida per il titolo italiano di Kayaksurf e Waveski che si svolgerà in terra ligure nello spot di Recco (GE), saranno ammesse alla competizione sia barche in fibra sia in polietilene.
L’evento avrà la durata di un singolo giorno e si svolgerà su chiamata, ovvero attenendosi alle regola del semaforo:

  • una settimana prima della gara —> semaforo giallo, possibilità della data
  • tre giorni prima della gara —> semaforo verde, conferma della data
  • semaforo rosso, gara rimandata alla prossima data

Sarà responsabilità di ogni singolo iscritto alla manifestazione controllare lo stato di chiamata che verrà costantemente aggiornato e pubblicato su questa pagina. Regolamento di gara e planimetria dello spot sono disponibili per il Download in PDF

[feature href=”https://exokayak.com/wp-content/uploads/2012/10/BW-contest-2012-regolamento.pdf” buttontext=”download”] Scarica regolamento e planimetria [/feature]

Date possibili

[yellow_button href=”#”] Possibile[/yellow_button] 3 NOVEMBRE 2012
[yellow_button href=”#”] Possibile[/yellow_button] 4 NOVEMBRE 2012

[yellow_button href=”#”] Possibile[/yellow_button] 10 NOVEMBRE 2012
[yellow_button href=”#”] Possibile[/yellow_button] 11 NOVEMBRE 2012

[yellow_button href=”#”] Possibile[/yellow_button] 17 NOVEMBRE 2012
[yellow_button href=”#”] Possibile[/yellow_button] 18 NOVEMBRE 2012

[yellow_button href=”#”] Possibile[/yellow_button] 24 NOVEMBRE 2012
[yellow_button href=”#”] Possibile[/yellow_button] 25 NOVEMBRE 2012

[yellow_button href=”#”] Possibile[/yellow_button] 1 DICEMBRE 2012
[yellow_button href=”#”] Possibile[/yellow_button] 2 DICEMBRE 2012

[yellow_button href=”#”] Possibile[/yellow_button] 8 DICEMBRE 2012
[yellow_button href=”#”] Possibile[/yellow_button] 9 DICEMBRE 2012

[yellow_button href=”#”] Possibile[/yellow_button] 15 DICEMBRE 2012
[yellow_button href=”#”] Possibile[/yellow_button] 16 DICEMBRE 2012

Il contest prevede 24 partecipanti per il Kayaksurf e 16 per il Waveski.

IMPORTANTE: visto il numero chiuso della gara, ci sarà un criterio di scelta per l’ammissione, ed è il seguente:
Kayaksurf:hanno la precedenza in questo ordine:

  1. kayaksurf
  2. kayak da rodeo
  3. altri tipi di kayak

Su kayak della stessa tipologia prevale quello iscritto prima in ordine cronologico.

Modalità di iscrizione

Gli interessati devono mandare una email (stefano@blackwave.it) di richiesta di iscrizione indicando il tipo di kayak con cui vogliono partecipare, il 29 ottobre uscirà sulla pagina FB Exo e sul sito exokayak.com la graduatoria con i primi 24/16, costo QUOTA di 15 euro, da pagare in loco il giorno della gara. Se non dovessero esser confermate alcune delle prime 24 richieste si andrà a scalare nell’elenco fino a colmare tutti e 24/16 i posti. E’ consigliato ai non confermati di partecipare comunque al contest perché potranno essere ripescati in caso di disdette improvvise o ritardi.

[feature href=”mailto:stefano@blackwave.it” buttontext=”iscriviti”] Sei pronto alla gara? Invia la mail [/feature]

N.B. La scelta di unire le varie categorie di kayak surf (HP E IC)è stata presa per un motivo di tempo e numeri; nelle prossime edizioni, nella speranza di un aumento del movimento kayaksurf e waveski in Italia,  si divideranno le categorie.

Orari e modalità di gara: 
ore 8.00 Briefing per tutti.
Kayaksurf e Waveski:Ogni griglia è composta da 4 atleti e ne passano 2, i terzi ripescati  e i 2 migliori quarti ripescati

Dopo la premiazione sarà organizzata una cena a Recco presso il pub il Fondo!!
L’evento verrà documentato su vari giornali e reti televisive regionali, nazionali ed internazionali.