Cap.3: Ladies&Gent the Outdoormix

Cap.3: Ladies&Gent the Outdoormix

Era ormai un anno che aspettavamo questa data e con l’avvicinarsi del fatidico weekend nel quale si sarebbe tenuto l’Outdoormix festival, tra noi canoisti si sentiva già un certo eccitamento.


Il mischiarsi e susseguirsi  di dure gare e festival musicali stupendi non lasciano di solito ai poveri atleti il necessario riposo che gli sarebbe dovuto spettare. Per questo e altri duri motivi siamo arrivati all’Outdoormix ben allenati su entrambi i fronti per riuscire a portare a casa il massimo dei punti. Una squadra d’attacco di assi Klotzi-Haller sul fiume e un Daprà-Gilardone efficace/efficiente nelle retrovie a mantenere alto l’onore anche nelle piu’ profonde ore serali. I 3 giorni di gare si sono tenuti su diversi tratti della Guil:

Sprint su Chateau Queyras con boatercross su parte bassa

Slalom su “la griglia”

 long race sulla parte finale che arriva al lago.

Di notte invece il fronte si spostava davanti a un palco dove si sono esibiti artisti dalla fama mondiale e al bar, dove erano davvero molto veloci e professionali a spillare birra.

La presenza di tanti eccellenti canoisti francesi e di atleti provenienti da tutta europa ha creato un clima di “presura bene generale”, dove tutto filava via liscio, ci si divertiva come matti, si faceva un sacco di casino con un sacco di persone interessanti e ci si sentiva come se stessimo coscientemente condividendo tutti insieme lo stesso avvenimento. Anche sotto la pioggia battente. Che è durata per una buona metà di festival. E nonostante le (davvero poche) ore di riposo. Ma tutto ciò ha solo reso più epico in fin di conti l’esperienza da festival.

Il prossimo appuntamento ve lo diamo in Valsesia, dove saremo presenti per le prossime tre settimane prima di riprendere la strada che ci porterà sempre più a Nord. Keep on following us.

 

 

 

 

 

 

 

 

2017-07-13T10:10:09+00:00 Categories: News, Team Blog|